TERRITORIO I DINTORNI

LE ALPI E VENEZIA

Ai piedi delle Alpi, a nord-ovest di Venezia sorge la Pedemontana che si presenta, con il suo splendido paesaggio, con le sue cittadine e con il suo clima, come un’oasi fortunata.

La parte settentrionale, quella montuosa, ha sotto quel limpido orizzonte, l’aspetto di un enorme muraglione il quale, a mo’ di anfiteatro, domina lo splendido palcoscenico rappresentato dalla verde pianura padana e dall’azzurro e romantico mare veneziano.

Treviso, con i suoi prestigiosi vigneti e la sua tradizione culinaria, Vicenza, con le sue dolci colline e l’eleganza palladiana, Asiago, con la sua aria pura e la sua verde natura, sono le aree dove sono ubicati i 4 stabilimenti produttivi di FiorDiMaso-Latterie Venete 1887.

LA PASSIONE PER LA MONTAGNA

La vita di FiorDiMaso–Latterie Venete 1887 si svolge ai piedi delle incantevoli Prealpi Venete.

E’ questo splendido territorio a donare a FiorDiMaso–Latterie Venete 1887 quella cultura montana e quella voglia di natura che contraddistingue ogni suo prodotto ed ogni sua iniziativa.

Le Prealpi Venete sono una sezione delle Alpi. Si trovano nelle Alpi Sud-orientali. La vetta più alta è il Col Nudo che raggiunge i 2.472 metri s.l.m.

Le cime più importanti sono:

  • Col Nudo (2.472 m), tra le provincie di Belluno e Pordenone, all'estremità orientale
  • Cima Dodici (2341 m) nel bordo settentrionale dell'Altopiano di Asiago
  • Cima Portule (2310 m) nel bordo settentrionale dell'Altopiano di Asiago
  • Cima Carega (2259 m) nel Gruppo della Carega
  • Cima Palon (2232 m) nel Pasubio
  • Monte Grappa (1775 m)
  • Col Visentin (1764 m)

Le Prealpi Vicentine (dette anche Alpi Vicentine) sono, una sottosezione delle Prealpi Venete.

Esse si estendono soprattutto nella provincia di Vicenza ma anche nella provincia di Verona e nella provincia di Trento, tra i corsi dei fiumi Adige e Brenta.

Nelle Prealpi Vicentine si ricordano particolarmente le Piccole Dolomiti (massiccio del Pasubio, Catena del Sengio Alto, Gruppo della Carega e Catena delle Tre Croci), il Gruppo degli Altipiani (Altopiano dei Sette Comuni e Altopiani di Folgaria, Tonezza del Cimone, Fiorentini, Lavarone e Luserna) ed i Monti Lessini.

Le Prealpi Vicentine si suddividono in tre supergruppi ed otto gruppi:

Gruppo degli Altipiani

        Altopiano di Folgaria
            Dorsale del Becco di Filadonna
            Dorsale del Campomolon
        Altopiano di Lavarone
            Dorsale Costa Alta-Cimone
            Dorsale del Monte Verena
        Altopiano di Asiago
            Dorsale Cima Portule-Vezzena
            Dorsale Cima Dodici-Ortigara
            Dorsale Campo Verde-Zingarella
            Dorsale Fiara-Fior
            Dorsale Forcellona-Lisser
            Dorsale Fonti-Bertiaga

Piccole Dolomiti

        Massiccio del Pasubio
            Dorsale del Pasubio
            Sottogruppo di Monte Forni Alti
            Sottogruppo del Monte Novegno
        Catena del Sengio Alto
            Sengio Alto
            Dorsale Locchetta-Civillina
        Gruppo della Carega
            Sottogruppo del Fumante
            Nodo Centrale della Carega
            Sottogruppo del Cherle
        Catena delle Tre Croci
            Dorsale Zevola-Campodavanti-Marana
            Dorsale della Cima di Lobbia

Monti Lessini

        Gruppo dei Monti Lessini
            Dorsale Castel Gaibana-Sparavieri
            Dorsale Grolla-Belloca
            Dorsale del Monte Tomba

 

Vette

Le vette più importanti delle Prealpi Vicentine sono:

  • Cima XII - 2.341 m
  • Cima Portule - 2.310 m
  • Cima Carega - 2.259 m
  • Cima Palon - 2.232 m
  • Dente Italiano - 2.220 m
  • Cima Posta - 2.215 m
  • Cima del Cherlòng - 2.210 m
  • Becco di Filadonna - 2.150 m
  • Cima Mosca - m 2.141
  • Monte Ortigara - 2.105 m
  • Monte Forni Alti - 2.027 m
  • Monte Verena - 2.015 m
  • Monte Fior - 1.824 m
  • Monte Sparvieri - 1.798 m

Passi

  • Porte del Pasubio - 1.928 m
  • Passo Pelagatta - 1.776 m
  • Passo della Lora (o Passo Tre Croci) - 1.716 m
  • Passo Coe - 1.610 m
  • Passo Pertica - 1.522 m
  • Passo Buole - 1.460 m
  • Passo di Campogrosso - 1.460 m
  • Passo Campedello - 1.437 m
  • Passo Vezzena - 1.402 m
  • Passo delle Fittanze della Sega - 1.399 m
  • Passo Sommo - 1.341 m
  • Passo della Borcola - 1.250 m
  • Bocchetta Campiglia - 1.216 m
  • Pian delle Fugazze - 1.163 m
  • Valico della Fricca - 1.098 m
  • Passo Xomo - 1.058 m
  • Passo Santa Caterina - 796 m
  • Passo Xon - 671 m
  • Passo dello Zovo - 631 m